Giornata della Virtù Civile

L'Associazione è promotrice di iniziative che mettono in luce la necessità dell’impegno personale di tutti i cittadini per lo sviluppo di una convivenza sociale giusta, libera e fondata sui principi della Costituzione italiana.
Per trasmettere con maggior efficacia questo messaggio l’Associazione organizza dal 2009 il Concerto Civile Giorgio Ambrosoli prima al Teatro Dal Verme e ora al Conservatorio Giuseppe Verdi, in ricordo di cittadini che hanno difeso la libertà di tutti: Giorgio Ambrosoli e Paolo Baffi (2009), Guido Galli (2010), Libero Grassi (2011), Carlo Alberto dalla Chiesa con Emanuela Setti Carraro e Domenico Russo (2012), Don Pino Puglisi (2013), Tommaso Padoa-Schioppa (2014), Peppino Impastato (2015), Giancarlo Siani (2016), Carlo Maria Martini (2017), Pina Maisano Grassi (2018), Giorgio Ambrosoli, Paolo Baffi e Silvio Novembre (2019), Piersanti Mattarella (2020), Marco Biagi (2021)
Dal 2011 il progetto dell’Associazione si è ampliato per coinvolgere in varie forme studenti di tutti gli ordini scolastici. È nata così la Giornata della Virtù Civile indirizzata a ricordare alla cittadinanza tutta e ai più giovani in particolare come la coscienza e la partecipazione civile siano valori fondanti per la vita di una società.